Home Altri articoli Perchè Bazena?
Perchè Bazena? PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Alessandria   
Venerdì 18 Luglio 2008 22:21

Dal nostro primo incontro nel Marzo del 2007, abbiamo subito cominciato a parlare del "posto buio". Infatti, dopo un po' di tempo passato ad osservare da casa, a tutti pareva fondamentale trovare un posto più buio, dove poter spremere i nostri strumenti (e occhi).

Abbiamo iniziato da Polaveno, per poi trasferirci a Ome. Poi abbiamo pensato al Plan di Montecampione, che dai suoi 1700 metri doveva essere abbastanza protetto dalle luci. Là però l'orizzonte sud e ovest erano parecchio inquinati dalla Valle Camonica e dalla "vicina" Brescia. Mappe di Cinzano alla mano, adattate a Google Earth, abbiamo cercato di trovare un posto che avesse queste caratteristiche:

  • raggiungibile in circa 1 ora da Brescia
  • buio, il più buio possibile e senza luci dirette visibili
  • ad alta quota
  • con un bel piazzale a disposizione

Così abbiamo trovato Bazena (GPS 45°54'58.04"N 10°23'42.99"E), guardate la mappa dell'inquinamento luminoso:

Mappa della brillanza del cielo a Brescia

Oltre a queste caratteristiche, Bazena offre anche un un rifugio dove poter mangiare e dormire a poco prezzo. Abbiamo poi scoperto che la localizzazione precisa offre un'ottima schermatura delle luci da sud, regalando tutti gli orizzonti ben "puliti" fino quasi all'orizzonte.

Ci sembra, per ora, il miglior compromesso. Abbiamo misurato il cielo con l'SQM, e ci ha dato un valore di 21.46 mg/arcsec2 ... se considerate che il cielo più buio ha 22 ... non ci lamentiamo.

Ecco perchè Bazena!

Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Agosto 2009 12:42